Kobrà è : roba vecchja.

Roba vecchja compro roba vecchjaurlava felice lo straccivendolo passando con il suo carreto trainano dalle sue mani Roba vecchja roba che va in soffittadove misi i miei giochi della infanzia passatae c'eri tu visetto di pezza, capelli di luna,vestito con grandi bottoni e due teneri occhioni. Roba vecchja roba da umani ora son grande e l'infanzia l'ho messa in solaio,in … Continua a leggere

Sentirò come un eco…

Questa sera… Questa sera vi parlerò del mare dentrolieve e senza fondo dove si avvera il sognoQuesta sera vi scriverò della mia volontà la voluttà del vero desiderio di un incontro.Qusta sear vi posterò del bacio che accende la vitacome il fragore luminoso di una saettaQuesta sera vi mostrerò il mio corpocambiato dal tempo che passa sul mio corpoQuesta sera … Continua a leggere

VIVIANI RAFFAELE

GUAGLIONEQuanno pazziavo 'o strummolo, 'o liscio, 'e ffiurelle, a ciaccia, a mazza e pìvezo, 'o juoco d''e ffurmelle,stevo 'int''a capa retena 'e figlie 'e bona mamma, e me scurdavo 'o ssolito, ca me murevo 'e famma.E comme ce sfrenàvemo: sempe chine 'e sudore! 'E mamme ce lavaveno minute e quarte d'ore!Giunchee fatte cu 'a canapa 'ntrezzata, pe' fa' a pprete; … Continua a leggere